Redditometro

Redditest, clicca e scopri la tua 'coerenza fiscale' prima di un eventuale controllo dell'Agenzia delle Entrate

Stampa

Con questa 'autodiagnosi', si può capire se in futuro potrebbe scattare un eventuale accertamento dell’Agenzia delle entrate. E’ un orientamento che alla fine della compilazione del test dà una informazione qualitativa,si accende una luce: Verde è coerente, rosso non coerente.  I dati inseriti restano noti soltanto al contribuente e non ne rimane traccia sul web. In ogni caso, è possibile in qualsiasi momento modificare o integrare le informazioni riportate. Il risultato e i dati inseriti possono essere salvati e stampati.

leggi tutto

Nuovo redditometro, la rivolta del Pdl: "Siamo al terrorismo fiscale"

Stampa

PDL SPARA A ZERO - “Con il Redditest si va oltre lo Stato di polizia tributaria, più volte denunciato da Berlusconi: qui siamo al terrorismo fiscale vero e proprio”, si legge nel ‘Mattinale’, la newsletter creata da Paolo Bonaiuti e realizzata da Palazzo Grazioli. “Un movimento politico liberale e solidale come il Pdl, che ha sempre fatto dell’equità fiscale un proprio cavallo di battaglia, e della difesa delle famiglie e delle imprese un punto irrinunciabile del proprio programma, non può chiudere gli occhi - continua il Mattinale - ma deve mettere in campo tutte le iniziative politiche possibili per evitare che la caccia agli evasori fiscali si trasformi in pochi mesi in un incuboper milioni di famiglie che pur pagando le tasse fino in fondo, potrebbero risultare di qualche punto fuori dai cervellotici parametri contenuti nel Redditest”.

leggi tutto

Il potere d’indagine (Achille Perego)

Stampa

Rischiamo di essere tutti spiati dal Fisco? «Il Fisco già oggi è in grado di incrociare molti dati, solo che prima la verifica si limitava ad alcune voci come la casa o l’automobile. Adesso, pur non arrivando a conoscere al cento per cento tutto quello che possiamo indicare facendo la prova del Redditest, ha ampliato enormemente i poteri d’indagine. Non dimentichiamoci che da aprile 2013 dovrebbe scatterà anche l’obbligo per le banche e gli intermediari finanziari di inviare all’Agenzia delle entrate i dati su conti correnti, investimenti, polizze assicurative».

leggi tutto

Scontrini e fatture detraibili Il Fisco prova a cambiare faccia (Matteo Palo)

Stampa

CHIEDERE lo scontrino per detrarlo dalle tasse. Cambia così la filosofia del contrasto all’evasione, che affianca gli strumenti pratici messi in campo dall’amministrazione finanziaria. O, almeno, comincia a cambiare, perché si tratta, per adesso, solo di una norma di principio, ancora da attuare, inserita dalla commissione Finanze nel disegno di legge di delega fiscale, che approderà oggi pomeriggio al Senato. Dopo che ieri il Governo, durante la discussione del disegno di legge, è andato sotto su un emendamento che dispone l’accorpamento dell’agenzia delle Entrate a quella del Territorio. Sempre oggi, poi, la Camera darà via libera, tra le proteste, alla legge di stabilità profondamente cambiata.

leggi tutto

Il redditometro dopo il «blitz», i parametri aggiornati del Fisco (Gino Pagliuca)

Stampa

Uno strumento fondamentale per capire fino a che punto si è a rischio è il nuovo redditometro, che sarà presentato ufficialmente nelle prossime settimane e servirà di supporto per la prossima dichiarazione dei redditi. Di questo nuovo strumento si sa quasi tutto (il software, denominato reddiTest, è liberamente scaricabile sul sito www.agenziaentrate.gov.it) tranne la cosa più importante: come verranno pesate le varie voci e a quali risultati porteranno.

Leggi tutto...

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 4021 visitatori e nessun utente online