Simulazioni senza senso (Angelo Panebianco)

Stampa

Dopo che, con suo comodo, pare fra una settimana, la Corte costituzionale ci concederà di conoscere le motivazioni della sentenza con cui ha liquidato il sistema elettorale precedente, si entrerà nel vivo delle trattative per la riforma del sistema di voto. Matteo Renzi ha già presentato, come base di confronto, tre differenti proposte. È possibile che altre proposte ancora vengano messe sul tavolo. Su di esse si getteranno fra poco gli specialisti in «simulazioni di voto»: alla luce dei risultati delle ultime consultazioni politiche verranno ipotizzati i differenti esiti delle prossime elezioni a seconda che si adotti l’uno o l’altro sistema elettorale. Tali simulazioni, che accompagnano sempre questo tipo di trattative, sono insensate. Se fossero anche innocue non ci sarebbe bisogno di occuparsene. Sono invece dannose, inquinanti. 

leggi tutto

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 7946 visitatori e nessun utente online