Pace e Guerra

Mappa Interattiva dei Conflitti

Stampa

L’elaborazione di una mappa globale interattiva dei conflitti internazionali dal 1950 ai giorni nostri è stata ideata con l’intento di fornire un supporto didattico per gli insegnamenti di Scienza della Politica e Relazioni internazionali nei percorsi di studio delle Università aderenti al Centro la cui consultazione è aperta a chiunque sia interessato all’argomento.

Attraverso l’utilizzo della barra interattiva, collocata sotto la mappa, è possibile osservare la situazione globale dei conflitti anno per anno, nell’arco di tempo che va dal 1950 al 2007. Cliccando sul tasto play scorrerete rapidamente l’evoluzione nel tempo della situazione conflittuale globale; premendopausa o spostando il cursore a triangolo sceglierete l’anno esatto sul quale vorrete soffermarvi.

Le differenti colorazioni dei paesi, spiegate nella legenda, indicano la presenza di una situazione di guerra (tra due stati), guerra di coalizione, indipendenza, golpe, guerra civile, guerriglia, repressioni, sommosse o attentati e permettono all’utente di avere un immediato colpo d’occhio sull’evoluzione della condizione conflittuale o meno di un determinato territorio, continente o dell’intero mondo.

Vai alla Mappa

Conflitto Israele-Palestina: perché non si riesce a stabilire una tregua duratura?

Stampa

Il fumo dopo l'esplosione di un obiettivo dell'Esercito israeliano a Rafah, Gaza

In questo violento conflitto, che va avanti a fasi alterne da più di sessant'anni, una domanda continua ad ossessionare le diplomazie di tutto il mondo: perché non si riesce a stabilire una tregua duratura tra Israele e Palestina? Per rispondere a questo interrogativo appare utile esaminare le condizioni di pace poste dalle due parti.

Leggi tutto

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 7753 visitatori e nessun utente online

Appena Pubblicati