La discriminazione sessuale nel lavoro costa 370 miliardi l’anno

Stampa

370 miliardi di euro all’anno. E’ quello che ci costa il gap di genere nel mondo del lavoro, secondo il rapporto “The gender employment gap: Challenges and solutions” presentato alla Commissione per i diritti delle donne e la parità di genere del Parlamento europeo. Questo è il risultato nonostante, negli ultimi anni, molte cose siano state fatte dalla politica e dalle norme europee nei vari paesi del'Ue per incentivare l’occupazione femminile e la partecipazione delle donne alla vita attiva. Occupazione femminile che in media è ancora inferiore del 10%rispetto a quella maschile, con discrepanze ancora più significative nei paesi europei del mediterraneo. L’esclusione dalla vita lavorativa della donna non pesa solo da un punto di vista economico – una perdita pari al 2.8% del PIL europeo – ma anche in termini di benefici sociali e dibenessere collettivo per tutta la società.

Leggi tutto

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 5694 visitatori e nessun utente online