Femminicidio, se l’uomo uccide è colpa della donna (Nadia Somma)

Stampa

Mentre restiamo in attesa che il prossimo salottiero pulpito televisivo lanci pubblicamente senza pudore, un’altra superba opinione sulla morte, il dolore e il lutto degli altri e delle altre, legati da affetto alle vittime, procede il conteggio delle donne assassinate in nome della “crisi del maschio”.Perché uccidere in nome dei Dio o dell’onore come avviene nella Sharìa è tutta un’altra storia: quella è barbarie.

Leggi tutto...

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 10190 visitatori e nessun utente online