CONOSCI LA NOSTRA COSTITUZIONE ?

 

La Costituzione della Repubblica Italiana è superata? o è ancora oggi il pilastro fondamentale su cui si appoggia il nostro senso di vivere in comunità?

E' un ostacolo alla modernità del nostro Paese o l'ultimo baluardo all'incedere di uno stile di vita barbaro ed egoista?

Ma, soprattutto, LA CONOSCIAMO?


 

La Costituzione Italiana sancisce che ..

 

 

 

Art. 1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

Art. 138. Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione.
Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata, se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.
Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.


 

 

Commissione Parlamentare Per Le Riforme Costituzionali

Stampa

La Commissione esamina i disegni e le proposte di legge ad essa assegnati in sede referente, secondo le norme della presente legge costituzionale e del regolamento della Camera dei deputati, in quanto applicabili. La Commissione può adottare, a maggioranza assoluta dei componenti, ulteriori norme per il proprio funzionamento e per lo svolgimento dei lavori.

leggi tutto

Costituzione della Repubblica Italiana (testo integrale)

Stampa

leggi tutto

Sottocategorie