Cosa Ostacola il ritorno della Pace in Siria?

Proposto da Patrizia Stropeni e Nino Fezza

La mappa della guerra in Siria: intrecci e alleanze

Stampa

Iran e Russia contro Turchia ed emiri. Arabia contro Qatar. Occidente nel caos. Le bombe di Putin scoprono il conflitto per procura. Iraq, Italia verso l'intervento.

Leggi tutto


Immagini dalla Siria del 13 ottobre 2012

Stampa

il Blog di Osservatorio Italo-Siriano

Stampa

L'Osservatorio Italo Siriano dell'Informazione raccoglie e contro analizza gli articoli di stampa e i servizi televisivi faziosi e distorsivi della realtà siriana. L’Osservatorio Italo Siriano sull’Informazione si propone come strumento per documentare la situazione in Siria, attingendo direttamente da fonti in lingua araba che giungono dall’interno della Siria, attraverso i coordinamenti locali.

Leggi tutto...

No all’aggressione Turca: Siria Fronte degli Uomini Liberi

Stampa

Che l’esercito libero siriano (ESL), oppositore del governo Assad, fosse finanziato e addestrato direttamente dalla Turchia, Qatar e Lega Araba, ormai non fa più notizia. Che il premier turco Erdogan da mesi cercasse un “casus belli” per aprire un conflitto armato contro la Siria, non fa ormai più altrettanta notizia. Che però nelle ultime ore, la Turchia avesse finalmente trovato il pretesto per bombardare il regolare esercito siriano può far notizia.

Leggi tutto...

Siria: la Nato mira al gasdotto (Manlio Dinucci)

Stampa

La dichiarazione di guerra oggi non si usa più. Per farla bisogna però ancora trovare un casus belli. Come il proiettile di mortaio che, partito dalla Siria, ha provocato 5 vittime in Turchia. Ankara ha risposto a cannonate, mentre il parlamento ha autorizzato il governo Erdogan a effettuare operazioni militari in Siria. Una cambiale in bianco per la guerra, che la Nato è pronta a riscuotere. Il Consiglio atlantico ha denunciato «gli atti aggressivi del regime siriano al confine sudorientale della Nato», pronto a far scattare l’articolo 5 che impegna ad assistere con la forza armata il paese membro attaccato. Ma è già in atto il «non-articolo 5» – introdotto durante la guerra alla Jugolavia e applicato contro l’Afghanistan e la Libia – che autorizza operazioni non previste dall’articolo 5, al di fuori del territorio dell’Alleanza.

Leggi tutto...

Siria, anatomia di una rivoluzione (Leyla Vignal)

Stampa

Mentre il conflitto si drammatizza, l'attenzione mediatica è tutta per gli aspetti militarizzati della sollevazione. A rimanere sconosciuta è la dinamica rivoluzionaria pacifica della rivolta, che resta centrale. Analisi delle sue radici e prospettiva di una "nuova Siria"

Leggi tutto...

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 9508 visitatori e nessun utente online