Via il Foie Gras dagli scaffali di Esselunga

Stampa

Le immagini di una nostra indagine negli allevamenti francesi dove si produce il Foie Gras, ingozzando a forza le anatre per ottenere un fegato malato, sono state il punto di partenza per ottenere una presa di posizione contro questo crudele prodotto da alcune importanti catene italiane.Pam/Panorama, Eataly e poi il Consorzio Nazionale Conad hanno aderito alla campagna#ViadagliScaffali, il cui scopo è togliere il Foie Gras da tutte le catene della Grande Distribuzione italiana.

Tra le aziende che abbiamo contattato fin dall'inizio e da cui aspettiamo ancora una risposta definitiva c'è Esselunga, uno dei nomi più importanti del settore.

Recentemente abbiamo avuto da parte di Esselunga quella che si può ritenere una promessa, che però non ha voluto trasformare in impegno pubblico. Sembra che già da questo inverno non si dovrebbe trovare Foie Gras sui loro scaffali. Ma tra dirlo in privato e metterlo nero su bianco di fronte ai clienti e ai media c'è una differenza, per questo chiediamo il tuo aiuto: aiutaci a far aderire anche Esselunga alla campagna #ViadagliScaffali!

CHIEDI ANCHE TU AD ESSELUNGA UN IMPEGNO PUBBLICO CONTRO IL FOIE GRAS!

Leggi tutto

Questa petizione è stata notificata a:
  • Servizio Clienti
    Esselunga

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 5706 visitatori e nessun utente online