Filtro
  • Non c'è limite al desiderio di imbavagliare! I cittadini di Basiglio sono in allarme

    Buongiorno a tutti!

    Ieri consigliavo, in modo scherzoso, la partecipazione al Consiglio Comunale che si terrà questa sera, oggi la raccomando seriamente.

    L'elemento nuovo, ferma restando l'importanza degli altri, è il contenuto del 2° punto all'ordine del giorno: "Modifica ed integrazione del regolamento di polizia urbana" (art. 23 del regolamento comunale di Polizia urbana)

    Forse qualche altra ZTL, semaforo dissuasivo...?

    NO

    Si tratta invece della proposta che verrà discussa (e molto presumibilmente votata dalla maggioranza) di limitare volantinaggio e distribuzione di materiale propagandistico.

  • Si vuole limitare qualsiasi azione di informazione politica e sociale sul territorio - Il PD di Basiglio si mobilita

    Gent.mi iscritti e simpatizzanti

     

    nella riunione del Consiglio Comunale di stasera , ore 21,15, ci sarà anche l'introduzione di norme atte palesamente a limitare qualsiasi azione di informazione politica e sociale sul territorio.

    Camuffando questa iniziativa con nobili parole di "tutela dell'ambiente....tutela del decoro urbano " si mettono in campo ennesime iniziative di censura preventiva verso le forze di minoranza.

     

    Riportiamo la proposta per meglio capire:  

  • Trasformazione di aree non edificabili in edificabili

    Il  sindaco si rifiuta di rispondere  a semplici domande su tali concessioni che sono fonte di preoccupazioni per la cittadinanza.

    IN COMPENSO

    pur avendo promesso che non avrebbe mai messo le mani nelle tasche dei cittadini,introduce  PER LA PRIMA VOLTA  a  BASIGLIO l’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche, che colpirà i redditi superiori a 20.000,00 €.

     “ringrazia”  il sindaco  per la nuova tassa e gli ricorda che la nostra città non ha bisogno di nuove tasse, ma di una corretta gestione delle  SPESE, che è una cosa diversa dagli SPRECHI.

    PAZIENZA

    Per tale risultato dovremo purtroppo aspettare ancora un po’. Quando andremo nuovamente a votare occorrerà dunque privilegiare la correttezza e la serietà dei candidati e non essere condizionati solo dalla tifoseria politica.

    Crediamo sia finita l’era dei giornalini autocelebranti, delle foto e degli spot e che sia giunta l’ora della concretezza.

    INOLTRE

    E’ in corso la raccolta di firme per la presentazione di una petizione che chiarisca al sindaco che gli “azionisti” della città ( i cittadini ) non vogliono il “consumo” del loro territorio con inutili nuovi insediamenti abitativi e costruzioni varie, utili solo a chi le realizza.

    QUINDI

    Siete tutti invitati a firmare la petizione per mandare un messaggio chiaro al sindaco.

                                                               

Fai conoscere Korallion

Scarica il banner di Korallion e pubblicalo sul tuo sito, blog, pagina; presentalo ai tuoi amici e visitatori; LA TUA VISIBILITA' CRESCE INSIEME ALLA SUA.

Chi è in linea?

Abbiamo 5660 visitatori e nessun utente online